Perchè usare JSON: 3 motivi sul perchè ha rivoluzionato API e Applicazioni

Quindi perchè usare JSON e cos’è? JSON sta per JavaScript Object Notation e ci sono molti motivi percui dovresti usarne gli oggetti per rappresentare i dati e traferirli tra client e server

hello-my-name-is-json

Esaminiamo tre punti cardine:

Dati puliti

La programmazione ad oggetti è esplosa durante gli anni e potremmo passare ore a parlare dei benefici di usare gli oggetti. Usare oggetti JSON significa che i tuoi dati hanno una struttura precisa e standardizzata. Con questa struttura rigorosa c’è molta meno possibilità di errore.
Le applicazioni che ricevono il dato sanno cosa aspettarsi e come leggere i dati, molto diverso da quanto accade in altri formati non standard. Avendo questa struttura, inoltre, lo sviluppatore è supportato nel formire soluzioni su piattaforme multiple. Specialmente al giorno d’oggi quando troviamo molti browser e dispositivi differenti.

Efficienza

Se usassi AJAX per popolare una lista HTML, sapresti la struttura che andresti a creare. La lista, inoltre, cambierà in base a quali dati andranno richiesti, quindi perchè il server dovrebbe inviare codice HTML assieme ai dati?
Questi dati extra non fanno altro che aggiungere overhead alla transazione. Quando invece si usano gli oggetti JSON puoi costruire o clonare la lista precedente sul client inviando solo le informazioni che hanno bisogno di essere trasferite. Persino con il rapido incremento della velocità delle connessioni internet questa piccola ottimizzazione può fare un enorme differenza con le applicazioni per stabilità e performance.

Scalabilità

Se il tuo lato server emette un formato dati standard, è molto più semplice cambiare o espandere l’applicazione. La riusabilità è molto importante ed avere la struttura server in modo che emetta un singolo dato, strutturato, significa che ogni applicazione sviluppata possa essere inserita ovunque tu ne abbia necessità. Dai dispositivi mobili come iOS e Android fino ad applicazioni su TV e browser classici.

Diciamo che il tuo server emetta come output un codice HTML per creare una tabella, anzichè una struttura JSON. Cosa succederebbe se volessi mostrare questi dati in una tabella html? Dovresti riscrivere il codice lato server, e molto probabilmente anche lato client. Se, invece, i dati fossero strutturati in JSON, come se li aspetterebbe il client, avresti dovuto solo cambiare il modo i cui i dati vengono visualizzati.
In aggiunta JSON è usato in molti linguaggi, quindi se hai bisogno di cambiare linguaggio sul server per qualsiasi ragione, sarà semplice la trasizione grazie alla struttura standardizzata JSON, la quale rimane la stessa su tutti i linguaggi.

Cos’è JSON?

Ecco un esempio di alcuni dati JSON per mostrarti a cosa somiglia:

{
    "total":3,
    "results":[
        {"id":3459,"nome":"Harry","cognome":"Potter"},
        {"id":3460,"nome":"Hermione","cognome":"Granger"},
        {"id":3461,"nome":"Dart","cognome":"Vader"}
    ]
}

Se pensi abbia tralasciato qualcosa oppure hai qualche domanda, fammelo sapere lasciando un commento qui sotto.

Related Posts

Android: Gli Intent Parte2

iOS8: Social Framework

Swift: Come usare una classe Objective-C in Swift

Swift: UIWebView

Si prega di attivare i Javascript! / Please turn on Javascript!

Javaskripta ko calu karem! / Bitte schalten Sie Javascript!

S'il vous plaît activer Javascript! / Por favor, active Javascript!

Qing dakai JavaScript! / Qing dakai JavaScript!

Пожалуйста включите JavaScript! / Silakan aktifkan Javascript!